Serie A

Il Cagliari vince a Udine: 0-1 con gol di Joao Pedro

Dopo i primi 15 minuti, sale in cattedra la compagine rossoblu, creando diversi pericoli in area udinese, mentre i padroni di casa faticavano ad uscire dalla propria area.

Udine, 19 novembre 2017 – Nella tredicesima giornata di serie A, il Cagliari strappa una vittoria meritata al Dacia Arena contro l'Udinese.
Una partita dominata per maggior parte del tempo dal Cagliari, che ha lasciato pochissimi spazi all'offensiva dei padroni di casa, sebbene nei primi minuti l'equilibrio in campo era netto, con azioni da gol sia da una parte che dall'altra.
Dopo i primi 15 minuti, sale in cattedra la compagine rossoblu, creando diversi pericoli in area udinese, mentre i padroni di casa faticavano ad uscire dalla propria area.
Anche nel secondo tempo la situazione non cambia, almeno sino al gol del vantaggio messo a segno da Joao Pedro che approfitta di una indecisione dei difensori bianconeri e di testa piazza il pallone dietro le spalle di Bizzarri.
Da quel momento in poi, in campo si è vista anche l'Udinese, con il Cagliari che chiude gli spazi in difesa, anche se i brividi arrivano, con gli attaccanti di casa che si trovano a tu per tu con Rafael molto bravo a proteggere la sua porta.
In finale di partita, Bizzarri stende Faragò, ormai lanciato a rete, ma prima l'arbitro fa continuare a giocare, e dopo un paio di minuti, ormai a tempo scaduto e con il recupero finito, controlla il VAR ed espelle il portiere per fallo da ultimo uomo. Giusto il tempo di battere la punizione e di arrivare la palla nuovamente in possesso del Cagliari e la partita finisce.
Il gioco del Cagliari inizia finalmente a prendere forma. L'impronta di Lopez sembra aver ridato ai giocatori, uno spirito di gruppo e la voglia di fare sempre meglio.
Tre punti importanti per i sardi che staccano l'Udinese fino a questo momento a pari punti e inizia a respirare aria più serena per lo spogliatoio.

di ANTONIO PILUDU

Categoria: